progetto | avvertenze | scrivici | primapagina | forum dei cittadini | rss |

IlLicatese.it - informazione e approfondimento per Licata

dom, 20 agosto


 
>> ricerca avanzata
cerca:

 


-Opera lirica madame Butte..
-BLS2..
-BLS4..

>> tutti i video

 

 

 

l'hosting web fornito da

Aruba.it

 

il progetto 

avvertenze 

collabora con noi 

scrivici 

primapagina 

rss 

archivio/cerca 

forum dei cittadini 

pubblicità 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 
notizie locali >> articolo

invia stampa

Il comune informa

di Francesco Morello, 07.08.2013

 

ESTATE LICATESE

 

 

Il competente ufficio comunale, su input del Sindaco Angelo Balsamo, e dell’assessore allo sport, turismo e spettacolo, Massimo Licata D’Andrea, ha definito il programma relativo all’Estate Licatese 2013 che, dopo i primi appuntamenti registrati la scorsa settimana riprenderà domani, 7 agosto,  alle ore 21,00, in piazza Progresso, con una Serata Country a cura della band “Tartamella and the melody makers” e con una manifestazione equestre a cura delle Associazioni “La passione del cavallo frisone” e “Amici del Cavallo”.

 

Il programma dell’Estate Licatese, del quale man mano daremo ulteriori aggiornamenti,  si concluderà alla fine di settembre, con le seguenti manifestazioni in programma dal 26 al 29:

 

-          “Licata Sailing Week 2013” – 1^ Edizione Regata di Altura e Minialtura . Città di Licata; 

-          “Capo Ecnomo Challenge 2013” – Regata costiera Città di Licata, ai piedi del Monte Ecnomo che fu teatro della più grande guerra navale Punica – Romana;

-          “Le sfere del Gusto 2013” – (a cura degli artigiani pasticcieri di Licata: tipicità di Dolce e Salato: Arancine e Profiterole). 1^ Edizione concorso culinario in memoria del pasticciere Angelo Lauria. 


 

L’AMMINISTRAZIONE COMUNALE A PALERMO PER LA  PRINCIPESSA PRIMA

 

 

            Il Sindaco Angelo Balsamo, il suo vice Angelo cambiano, e l’assessore alla pesca, Carmelo Sambito, dopo aver accolto nottetempo, assieme ai familiari, l’equipaggio del motopesca “Principessa Prima”, rientrato da Malta a conclusione della triste vicenda vissuta assieme all’equipaggio del motopesca di Scoglitti “La Madonnina”, i rappresentanti dell’Amministrazione comunale, nella mattinata di ieri, si sono recati a Palermo, per un incontro con l’assessore regionale alle attività produttive, Dario Cartabellotta, ed ai componenti del suo staff.

 

All’incontro hanno anche partecipato rappresentanti dell’Amministrazione comunale di Vittoria. 

 

Tre gli argomenti trattati con l’assessore regionale Cartabellotta:

1.      Una relazione su quanto accaduto a La Valletta, dopo il sequestro dei due motopesca siciliani ad opera della Guardiacostiera maltese;

2.      La richiesta di un urgente incontro diplomatico tra il Presidente della Regione Siciliana e il primo ministro del governo maltese, per fare chiarezza sulle attività di pesca ed evitare il ripetersi di analoghe vicenda quale quella vissuta dalle due imbarcazioni siciliane, liberate soltanto dopo avere subito un processo ed essere stati condannati al pagamento di una multa pari ad euro 20.000,00 ciascuno, oltre a 3.000 a testa per spese processuali;

3.      Verifica della possibilità, da parte del Governo Regionale,  di intervenire economicamente a sostegno dei due natanti siciliani.

 

Per quanto riguarda il punto due, l’assessore Cartabellota, ha informato la delegazione licatese, composta dal vice sindaco Cambiano e dall’assessore Sambito, ed il rappresentante dell’amministrazione comunale di Vittoria, che il presidente Crocetta si è già mosso per avere un incontro con il primo ministro maltese. Mentre per la richiesta di cui al punto tre, prima dell’adozione di ogni decisione in merito, il Governo regionale è in attesa di avere le carte nautiche con relativi tabulati, dal competente ministero italiano, per accertare l’esatta ubicazione del “Principessa Prima”, al momento del sequestro ad opera dei militari dell’Isola del Cavalieri.   


 

DISPOSIONI PER PREVENZIONE RISCHIO INCENDI

 

 

Con ordinanza n° 54 del l’1 agosto scorso, il Sindaco Angelo Balsamo, ha disposto l’adozione di misure contingibili ed urgenti, quali l’immediato intervento di pulizia   a cura dei proprietari, dei lotti  interclusi e non, dei terreni e dei campi adiacenti alle reti stradali di trasporto, per il miglioramento delle condizioni di vivibilità in tutto il territorio comunale, a tutela dalla sicurezza e della salute pubblica, oltre che del decoro e della vivibilità del territorio.

 

Il provvedimento investe anche i lotti interclusi all’interno del centro abitato, dell’immediata periferia e  delle zone balneari.

 

Gli inosservanti, oltre ad essere sanzionati pecuniariamente secondo legge, una volta individuati a loro carico verrà emanato l’ordine a provvedere al diserbo dell’area, pena il ricorso alla fattispecie di cui all’art. 650 del codice penale.


 

SERVIZIO RITIRO RIFIUTI DIFFERENZIATI,

 

Il Comune di Licata e la Dedalo Ambiente, allo scopo di ottimizzare il servizio di raccolta differenziata hanno concordato che a, a decorrere dall’8 agosto 2013, il ritiro dei cartoni,  delle bottiglie in vetro, delle bottiglie in plastica, dalle utenze commerciali e su richiesta, dei rifiuti ingombranti a domicilio, verrà effettuato, con gli orari e le modalità così come appresso specificati:

-          Raccolta Cartone nelle utenze commerciali: il ritiro avverrà dalle ore 14,00 alle ore 19,30; i commercianti hanno l’obbligo di mettere il cartone fuori, piegato e senza nessun altro tipo di rifiuti, dalle ore 13,00;

-          Raccolta bottiglie di plastica e bottiglie di vetro nelle utenze commerciali: il ritiro avverrà dalle ore 14,00 alle ore 19,30; i commercianti hanno l’obbligo di mettere i contenitori della plastica e del vetro, forniti in comodato d’uso dalla Dedalo Ambiente, dalle ore 13,00, all’esterno della propria attività, assicurandosi che nei suddetti contenitori non ci siano altri rifiuti;

-          Rifiuti ingombranti a domicilio: il ritiro dei rifiuti ingombranti e della apparecchiature elettriche ed elettroniche nelle utenze domestiche si svolgerà dalle ore 17,00 alle ore 19,30, sempre su appuntamento, chiamando ai numeri telefonici 0922/772546 – 0922771909 o recandosi presso gli uffici della Dedalo. L’utente ha l’obbligo di separare i rifiuti per tipologia (legno, materassi – ferro, ecc. e di farli trovare al piano terra.

 

L’obiettivo che l’Amministrazione comunale e la Dedalo Ambiente intendono raggiungere, oltre a quello di invogliare la cittadinanza a collaborare attivamente, è quello di ottimizzare e rendere più efficiente il servizio di raccolta differenziata e, conseguentemente, abbattere il costo generale del servizio di raccolta e smaltimento dei rifiuti.


 

DISCIPLINA VEICOLARE IN PIAZZA MATTEOTTI

 

 

Con ordinanza n°  305 del 5/8/2013, il delegato delle funzioni dirigenziali del Dipartimento Polizia Municipale, Commissario di P.M.  Giovanna Incorvaia,  ha disposto  l’istituzione di n° 3 stalli di sosta in piazza Matteotti, in aderenza al marciapiede antistante la Biblioteca Comunale, e l’istituzione dell’obbligo di fermarsi e dare la precedenza (stop) in via Santamaria in corrispondenza dell’intersezione con piazza Matteotti.

 

Il provvedimento è scaturito dalla direttiva n° 114 del 31/7/2013, a firma del Sindaco Angelo Balsamo, emanata per ragioni di sicurezza ed una migliore disciplina del traffico nella centralissima piazza Matteotti.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

[ Dai la tua opinione su questo argomento ]

 

 

 

invia l'articolo via email

versione stampabile

proponi un tuo articolo

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

>> tutti gli eventi

 

 

 

iscriviti per essere aggiornato
con IlLicatese.it

 

 

 

 

 

 

 

 

IlLicatese.it - Il portale dei cittadini di Licata
Blog informativo gestito in via indipendente da volontari e gruppi di associazioni nell'area licatese