progetto | avvertenze | scrivici | primapagina | forum dei cittadini | rss |

IlLicatese.it - informazione e approfondimento per Licata

ven, 15 dicembre


 
>> ricerca avanzata
cerca:

 


-Opera lirica madame Butte..
-BLS2..
-BLS4..

>> tutti i video

 

 

 

l'hosting web fornito da

Aruba.it

 

il progetto 

avvertenze 

collabora con noi 

scrivici 

primapagina 

rss 

archivio/cerca 

forum dei cittadini 

pubblicità 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 
notizie locali >> articolo

invia stampa

Comunicato stampa della Cisl e CGIL

di Salvatore Licata e Onofrio Marino, 26.08.2013

 

Oggi, a Caltanissetta, si terrà la riunione di tutti i comuni aderenti al “Tavolo Unico di Regia per lo Sviluppo e la Legalità”, del quale anche Licata fa parte . E’ un progetto , se non uguale, simile alla Zona Franca Urbana che diversi anni fa Confindustria e Sindacati Confederali, (CGIL, CISL, UIL) di quella provincia, hanno ideato per far nascere una Zona Franca all’ interno della quale prevedere insediamenti che fossero affrancati dal  rischio delle infiltrazioni mafiose e che garantissero agli imprenditori provvedimenti eccezionali in termini di sgravi contributivi e contributi e risorse per l’ avvio delle loro attività e attenzioni particolari, in deroga ai C.C.N.L., da parte sindacale. La nostra speranza è che finalmente si avvii il percorso che consenta di accedere ai primi 50 milioni di euro , a suo tempo stanziati dalla Regione Sicilia, per l ‘insediamento delle prime aziende che godranno di tali benefici. Questo è uno dei classici esempi di cosa intendono le scriventi O.O.S.S. Cisl e Cgil d Licata quando parlano di sinergie tra le Parti Sociali, (Datoriali e Sindacali) e Istituzioni, (Comune, Provincia, Regione). Questo per noi significa “fare sistema”. A Licata, Cisl e Cgil hanno già proposto alla nuova Amministrazione Comunale, che ha accettato, l’ istituzione di un tavolo di concertazione permanente per dare seguito e conseguenza pratica all’ impegno e varare iniziative tese a cogliere i primi timidi segnali di ripresa economica che in questo momento si colgono nell’ aria. Dal nostro punto di vista, sbaglierebbe e molto l’ Amministazione  Comunale se pensasse di poter fare tutto da sola. A Licata abbiamo molte potenzialità ma siamo maledettamente in ritardo in termini di infrastrutture e servizi che sono proprio le cose basilari che , per prima, cerca un imprenditore quando vuol promuovere un investimento in un determinato territorio. Noi pensiamo di poter contribuire e non poco a rilanciare questo nostro territorio in uno con l’ Amministrazione Comunale, attendiamo di toccare con mano se la disponibilità di quest’ultima si traduce in atti concreti.

Licata, li 26 Agosto ‘13       

 

 

 

[ Dai la tua opinione su questo argomento ]

 

 

 

invia l'articolo via email

versione stampabile

proponi un tuo articolo

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

>> tutti gli eventi

 

 

 

iscriviti per essere aggiornato
con IlLicatese.it

 

 

 

 

 

 

 

 

IlLicatese.it - Il portale dei cittadini di Licata
Blog informativo gestito in via indipendente da volontari e gruppi di associazioni nell'area licatese