progetto | avvertenze | scrivici | primapagina | forum dei cittadini | rss |

IlLicatese.it - informazione e approfondimento per Licata

dom, 22 ottobre


 
>> ricerca avanzata
cerca:

 


-Opera lirica madame Butte..
-BLS2..
-BLS4..

>> tutti i video

 

 

 

l'hosting web fornito da

Aruba.it

 

il progetto 

avvertenze 

collabora con noi 

scrivici 

primapagina 

rss 

archivio/cerca 

forum dei cittadini 

pubblicità 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 
notizie locali >> articolo

invia stampa

Il comune informa

di Francesco Morello, 05.09.2013

 

RITORNO ALLA SSR AGRIGENTO PROVINCIA SUD E

ISTITUZIONE ARO

 

 

 

                Con sedici voti a favore, coincidenti con l’unanimità dei presenti, e 14 assenti, nella seduta tenutasi, con urgenza, venerdì 30 agosto, il Consiglio comunale, presieduto da Saverio Platamone, ha deliberato il rientro del Comune di Licata alla SSR denominato “Agrigento provincia Sud”. Revocando, nel contempo, la delibera commissariale n° 21 del 3 maggio 2°013, con la quale l’Ente aveva aderito alla SSR denominata “Caltanissetta provincia Sud”.

 

            L’operazione è stata adottata previo parere espresso dall’Assessorato Regionale dell’Energia con lettera n° 32588 del 13 agosto 2013, con la quale viene anticipata la predisposizione del decreto di revoca della precedente autorizzazione al transito dall’ATO di Agrigento Sud a quello di Caltanissetta Sud.

 

            Nella medesima seduta, con successivo atto, sempre all’unanimità dei presenti, il Consiglio comunale ha, inoltre, deliberato l’Istituzione dell’”Area di Raccolta Ottimale  (ARO), coincidente con la delimitazione territoriale del Comune di Licata, ai sensi della L.R. n° 3 del 9 gennaio 2013 che ha previsto la possibilità per i Comuni, di procedere all’affidamento, all’organizzazione e alla gestione del servizio di spazzamento, raccolta e trasporto dei rifiuti.

 


ELETTI I PRESIDENTI DELLE COMMISSIONI CONSILIARI

 

 

 

                A completamento delle operazioni di elezione dei Presidenti e dei Vice presidenti delle Commissioni consiliari permanenti, il presidente del Consiglio comunale, Saverio Platamone, rende noto la composizione delle stesse: 

 

 

1° Commissione  Affari Generali – Regolamenti Civici – Personale – Consigli di quartiere-Comitati e Consulte:  Stefano De Caro     ( Presidente),  Giuseppe Territo   ( Vice Presidente),  Francesco Carità,  Giuseppe Caico,  Angelo Sambito,  Angelo Iacona, Giuseppe Montana,  Giuseppe Ripellino;

 

2° Commissione Finanze – Programmazione – Tributi – Bilancio ed adempimenti connessi: Anna Triglia  ( Presidente),  Francesco Carità ( Vice Presidente),  Gaetano Piccionello,  Francesco Moscato, Giuseppe Peruga,  Vincenzo Sica, Ildegardo Sorce, Antonio Terranova;

 

3° Commissione Affari Sociali – Lavoro e Problemi occupazionali – Problematiche Giovanili : Salvatore Russotto ( Presidente),  Belinda Castiglione ( Vice Presidente),  Giuseppe Giarratana, Giuseppe Caico ,  Tiziana Alesci,  Ildegardo Sorce,  Marianna Arnone;

 

4° Commissione Assetto del Territorio – Lavori Pubblici: Francesco Moscato  (Presidente),  Giuseppe Peruga  ( Vice Presidente),  Giuseppe Territo,  Vincenzo Callea,  Tiziana Alesci,  Angelo Iacona, Elio D’Orsi;


 

ACCREDITAMENTO DISTRETTUALE ENTI SOCIALI

 

 

            A decorrere da oggi, 2 settembre, è possibile presentare le istanze di accreditamento provvisorio delle Cooperative Sociali e loro consorzi,  delle Imprese sociali per l’affidamento dei servizi a carattere domiciliare previsti dal Piano di Zona 2010/2012, approvato con deliberazione del Comitato dei Sindaci del Distretto Socio Sanitario D5  Licata – Palma di Montechiaro, n° 3 del 22 marzo 2012, adottato nelle more che la Regione Siciliana emani specifiche direttive in materia.

 

            Ne dà comunicazione  il Coordinatore del suddetto Distretto, d.ssa Francesca Santamaria.

 

            Gli enti interessati possono chiedere l’accreditamento per le sezioni sotto indicate:

-          Assistenza domiciliare anziani;

-          Assistenza domiciliare inabili;

-          Assistenza domiciliare minori.

 

Le istanze vanno presentate, su apposito modulo, corredato da una serie di documenti in esso indicati, esclusivamente, pena l’esclusione,  entro e non oltre le ore 10,00 del 2 ottobre 2013, in busta chiusa e sigillata con ceralacca riportante la seguente dicitura: “Domanda di Accreditamento per la sezione ________”.

 

 

 


 

CANTIERI DI SERVIZI

 

 

I consiglieri comunali del gruppo Pd, Vincenzo Sica, Tiziana Alesci e Giacomo Burgio, hanno presentato un’interrogazione scritta al Sindaco, Angelo Balsamo, e per conoscenza al Presidente del Consiglio comunale, Saverio Platamone, per sapere quali azioni “l’Ente intende intraprendere per ottenere i finanziamenti necessari per l’attivazione di cantieri presso la nostra città” .

 

L’iniziativa scaturisce da quanto stabilito dalla Regione Siciliana con direttiva pubblicata sulla GURS del 23 agosto scorso, in base alla quale il Comune entro trenta giorni dalla suddetta data dovrà presentare uno o più programmi di lavoro da realizzare, finalizzati ad integrare o ampliare i servizi comunali.

 

A detta degli interroganti, a fronte della crisi economica che “attraversa il nostro territorio e che crea gravi ed allarmanti situazioni di disagio e di emarginazione sociale – si legge tra l’altro testualmente nell’interrogazione – i cantieri di servizi rappresentano una irrinunciabile opportunità che il Comune deve necessariamente dare a coloro i quali da disoccupati vivono una situazione drammatica e precaria situazione di vita; nei cantieri, infatti, con diverse percentuali di ripartizione potranno essere impegnati soggetti con un’età che varia dai 18 ai 65 anni, con una percentuale del 5% riservata ai disabili e un ulteriore 5% riservato agli immigrati con regolare permesso di soggiorno”.


 

INCONTRO SU PSR SICILIA 2007 - 2013

 

 

                Sarà il Sindaco della Città, Angelo Balsamo, a portare i saluti all’incontro divulgativo sul tema: “PSR Sicilia 2007 – 2013 – Attivazione III^ fase bandi GAL SCM – Mis. 312 – sostegno alla creazione e sviluppo di micro imprese – Az. A-D e B – Misura 313 – incentivazione di attività turistiche – Az. A”, che si terrà venerdì, 6 settembre 2013, alle ore 10,00, presso la sede Soat di Licata, sita in via Borgonovo 35.

 

            Sull’argomento interverranno il dirigente della Soat di Licata. Salvatore  Morinello, il responsabile di Piano del Gal SCM, arch. Olindo Terrana, e l’avv. Salvatore Pitrola, responsabile amministrativo e Finanziario del GAL SCM.


PROSECUZIONE CONTRATTI LAVORATORI PUBBLICA UTILITA’

 

 

                Sarà il Sindaco della Città, Angelo Balsamo, a portare i saluti all’incontro divulgativo sul tema: “PSR Sicilia 2007 – 2013 – Attivazione III^ fase bandi GAL SCM – Mis. 312 – sostegno alla creazione e sviluppo di micro imprese – Az. A-D e B – Misura 313 – incentivazione di attività turistiche – Az. A”, che si terrà venerdì, 6 settembre 2013, alle ore 10,00, presso la sede Soat di Licata, sita in via Borgonovo 35.

 

            Sull’argomento interverranno il dirigente della Soat di Licata. Salvatore  Morinello, il responsabile di Piano del Gal SCM, arch. Olindo Terrana, e l’avv. Salvatore Pitrola, responsabile amministrativo e Finanziario del GAL SCM.


DICHIARAZIONE MANCANZA DI PUBBLICO INTERESSE DELLA PROPOSTA DI PROJECT FINANCING AD INIZIATIVA PRIVATA

 

 

 

                A seguito di quanto disposto dal Sindaco, Angelo Balsamo, con propria direttiva n° 111 del 33 luglio 2013, e delle procedure consequenziali, la Giunta Municipale nella seduta del 30 agosto 2013, con provvedimento n° 154, ha dichiarato la mancanza di pubblico interesse della proposta di project financing a iniziativa privata, presentata dalla Cooperativa Arcobaleno, per la realizzazione  e gestione di n° 2 case alloggio per disabili psichici, n° 2 comunità alloggio per minori, n° 2 gruppo appartamento per disabili psichici, da realizzare nel lotto di terreno di proprietà comunale di via Tripoli e nell’ex scuola Materna Villaggio dei Fiori.

 

            La decisione della Giunta scaturisce dal fatto di ritenere prevalente l’interesse al mantenimento delle attuali destinazioni dei due beni comunali, rispetto alle nuove destinazioni socio – sanitarie proposte, destinazioni che peraltro risultano presenti già in numero più che sufficienti nel territorio.

 

            La dichiarazione di pubblico interesse del project financing era stato approvato con determinazione sindacale n° 20 del 7 maggio 2013.


SOLIDARIETA’ AL DOTTORE MONTANA

 

 

 

               

            Il presidente del Consiglio comunale, Saverio Platamone, intervenendo a nome personale di tutto il civico consesso, esprime la solidarietà al Comandante della Polizia Municipale di Gela, dottor Giuseppe Montana, già comandante dei Vigili Urbani della nostra città, ed ai sue due agenti,  che nella giornata di ieri sono stati aggrediti a Gela da un venditore ambulante finito in manette.

 

            <<Nel condannare il gesto dell’ambulante – dichiara il presidente Platamone – e nell’esprimere solidarietà al dottor Montana ed ai suoi due agenti di P.M., ribadiamo l’impegno di questo nostro consiglio comunale nel sostenere la lotta ad ogni forma di abusivismo e per il rispetto della legalità in ogni settore ed in ogni angolo del globo terrestre>>. 

 

 


 

 

 

 

 

[ Dai la tua opinione su questo argomento ]

 

 

 

invia l'articolo via email

versione stampabile

proponi un tuo articolo

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

>> tutti gli eventi

 

 

 

iscriviti per essere aggiornato
con IlLicatese.it

 

 

 

 

 

 

 

 

IlLicatese.it - Il portale dei cittadini di Licata
Blog informativo gestito in via indipendente da volontari e gruppi di associazioni nell'area licatese