progetto | avvertenze | scrivici | primapagina | forum dei cittadini | rss |

IlLicatese.it - informazione e approfondimento per Licata

merc, 14 novembre


 
>> ricerca avanzata
cerca:

 


-Opera lirica madame Butte..
-BLS2..
-BLS4..

>> tutti i video

 

 

 

l'hosting web fornito da

Aruba.it

 

il progetto 

avvertenze 

collabora con noi 

scrivici 

primapagina 

rss 

archivio/cerca 

forum dei cittadini 

pubblicità 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 
notizie locali >> articolo

invia stampa

Comunicato stampa della Cisl e CGIL

di Salvatore Licata e Onofrio Marino, 11.12.2013

 

         Comunicato   Stampa

La Cisl e la Cgil di Licata, reiterano la richiesta di riavviamento immediato del terziario, già più volte sollecitata a questa Amministrazione, per la depurazione e l’ affinamento dell’ acqua da assegnare al comparto agricolo. Lo stesso è stato fermato, immotivatamente, dal 31 di ottobre  c.a. e ad oggi è ancora fermo. Se si vuole dare un altro colpo alla economia di questa città, basterà lasciare fermo l’ impianto che in un anno riesce a dare all’ Agricoltura di Licata fino a 400.000 metri cubi di acqua. Non siamo particolarmente interessati al tipo di gestione che si vorrà dare allo stesso, se esternalizzata o in “ house”, ma che venga rimesso in servizio al più presto per evitare di compromettere una stagione produttiva in un comparto che già soffre di suo, per parecchi altri problemi. Ad oggi non vi sono motivi ostativi, ne tecnici ne normativi, che ne vietano il riavviamento ed è per questo motivo che insistiamo su questo aspetto. L’ Agricoltura a Licata va sostenuta, incoraggiata, stimolata, collaborata perché ad oggi sostiene a livello economico ed occupazionale, in larga percentuale, la città. Ci preoccupa questo silenzio e questa sordità rispetto ad una sollecitazione che dovrebbe essere colta e condivisa in tempi strettissimi. Ben vengano le iniziative e diremmo “finalmente”, in campo culturale, turistico, di intrattenimento o nel campo infrastrutturale, ma tutto ciò non può avvenire “dimenticando” un comparto, l’ Agricoltura, che fino ad oggi ha sorretto e sostenuto la città. Se ciò avvenisse sarebbe molto colpevole, perché la città crescerà se tutti i comparti, ugualmente sollecitati, contribuiranno a farla crescere.

Licata, li 10dicembre 2013                          Cisl e Cgil di  Licata

                                                          Salvatore  Licata   Onofrio  Marino

 

 

 

[ Dai la tua opinione su questo argomento ]

 

 

 

invia l'articolo via email

versione stampabile

proponi un tuo articolo

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

>> tutti gli eventi

 

 

 

iscriviti per essere aggiornato
con IlLicatese.it

 

 

 

 

 

 

 

 

IlLicatese.it - Il portale dei cittadini di Licata
Blog informativo gestito in via indipendente da volontari e gruppi di associazioni nell'area licatese