progetto | avvertenze | scrivici | primapagina | forum dei cittadini | rss |

IlLicatese.it - informazione e approfondimento per Licata

merc, 14 novembre


 
>> ricerca avanzata
cerca:

 


-Opera lirica madame Butte..
-BLS2..
-BLS4..

>> tutti i video

 

 

 

l'hosting web fornito da

Aruba.it

 

il progetto 

avvertenze 

collabora con noi 

scrivici 

primapagina 

rss 

archivio/cerca 

forum dei cittadini 

pubblicità 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 
notizie locali >> articolo

invia stampa

L'ACI di Agrigento ha eletto il Presidente

di Ufficio stampa ACI Agrigento, 13.02.2014

 

AUTOMOBILE CLUB AGRIGENTO

 

Comunicato Stampa

 

PASQUALE MAURO eletto  PRESIDENTE dell’ACI  di AGRIGENTO

Si è riunito ieri il nuovo Consiglio Direttivo dell’Automobile Club di Agrigento.

All’unanimità è stato eletto Presidente dell’ACI Agrigento Pasquale Mauro:  sposato e padre di due figli, funzionario presso la pubblica amministrazione; già vice presidente dell’Automobile Club agrigentino, ha svolto l’incarico di  Delegato regionale ACI CSAI ed è stato  componente del Consiglio Sportivo Nazionale CSAI e del Consiglio Regionale del  CONI.

Un impegno importante per Pasquale Mauro, in particolare per risanare i conti dell’ente e per cercare di continuare quel processo di rilancio dell’ente iniziato oltre cinque anni fa ed interrotto dal Commissariamento Straordinario.

Nelle prossime sedute si procederà all’assegnazione delle deleghe ed alla costituzione e nomina delle sottocommissioni previste dallo Statuto.

Il nuovo Consiglio Direttivo, formato oltre che dal Presidente Pasquale Mauro anche dall’Avv. Salvatore Bellanca, eletto Vice-Presidente, dal Dott. Angelo Agrò, dall’Ing. Matteo Petralito e dall’Avv. Pasquale Xerri, procederà ad instaurare rapporti di stretta collaborazione con le altre istituzioni locali e nazionali e per questo sta calendarizzando una serie di incontri istituzionali con il Prefetto, il Questore, e con il Sindaco della città dei templi nonché con i Sindaci dei comuni dell’agrigentino, al fine di mettere a disposizione degli automobilisti della provincia tutti i servizi e le potenzialità di cui l’ACI dispone.

Con le stesse elezioni si è anche rinnovato il Collegio dei Revisori che risulta così composto: Amodio Michele di nomina Ministeriale, membro effettivo ed al quale è stata attribuita la carica di Presidente, il Dott.Calogero Vullo di nomina elettiva e membro effettivo al quale è stata attribuita la carica di Vice-Presidente, e Pasquale Palumbo di nomina elettiva e membro effettivo.

"La mia elezione – ha commentato il neoeletto Mauro- mi riempie di soddisfazione e mi carica di grande responsabilità. E’ una grande manifestazione di affetto e di stima riposta nella mia persona, da parte di tutto il  Consiglio Direttivo appena eletto, che mi ha voluto indicare in maniera compatta sin dalla prima riunione ed al quale va il mio più sincero ringraziamento per la fiducia che mi ha voluto accordare.”.

“Ma credo –ha continuato il Presidente Mauro- che sia anche il riconoscimento di un impegno positivo che ho svolto in modo costruttivo ed efficace in questi anni in favore dell’ACI ed in favore dello sport automobilistico. Nei prossimi giorni mi auguro di poter incontrare a Roma il Presidente Nazionale dell’ACI-Italia Ing.Angelo Sticchi Damiani per rappresentargli le nostre esigenze e i nostri timori, e soprattutto, per difendere gli interessi dell’Ente che rappresento. Sono convinto che l’Ing. Sticchi Damiani, a cui sono legato da un personale rapporto che si protrae da numerosi anni, saprà ben comprendere le necessità dell’ACI di Agrigento”.

Agrigento, 11 febbraio 2014

Ufficio Stampa

ACI  Agrigento

 

 

 

[ Dai la tua opinione su questo argomento ]

 

 

 

invia l'articolo via email

versione stampabile

proponi un tuo articolo

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

>> tutti gli eventi

 

 

 

iscriviti per essere aggiornato
con IlLicatese.it

 

 

 

 

 

 

 

 

IlLicatese.it - Il portale dei cittadini di Licata
Blog informativo gestito in via indipendente da volontari e gruppi di associazioni nell'area licatese