progetto | avvertenze | scrivici | primapagina | forum dei cittadini | rss |

IlLicatese.it - informazione e approfondimento per Licata

merc, 14 novembre


 
>> ricerca avanzata
cerca:

 


-Opera lirica madame Butte..
-BLS2..
-BLS4..

>> tutti i video

 

 

 

l'hosting web fornito da

Aruba.it

 

il progetto 

avvertenze 

collabora con noi 

scrivici 

primapagina 

rss 

archivio/cerca 

forum dei cittadini 

pubblicità 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 
notizie locali >> articolo

invia stampa

Il Comune informa

di Francesco Morello, 01.03.2014

 

SOPRALLUOGO SULLE SPIAGGE

 

 

Il Commissario Straordinario della Provincia Regionale di Agrigento,  Benito Infurnari,  ha assicurato che nei prossimi giorni sarà effettuato un sopralluogo per analizzare la situazione delle spiagge del litorale licatese  invase da canne ad arbusti, a seguito della piena del fiume Salso e delle mareggiate verificatesi nei primi giorni di febbraio.

 

Ne dà notizia il Vice Sindaco, Angelo Cambiano, a seguito delle assicurazioni ricevute oggi telefonicamente dallo stesso dottor Infrunari su sollecitazione dell’Amministrazione comunale.

 

<<Come si ricorderà, l'evento di piena del Fiume Salso e le mareggiate verificatisi i primi di febbraio – spiega il vice sindaco -  hanno trasportato tonnellate di canne ed arbusti nelle spiagge del litorale di ponente del nostro territorio. Già l'11 febbraio ultimo scorso, il Comune di Licata è intervenuto per chiedere alla Provincia Regionale di Agrigento specifici interventi, che dovranno essere garantiti prima dell'avvio della stagione estiva, finalizzati alla rimozione dei rifiuti e di tutto il materiale per una completa bonifica degli arenili interessati.

 

Nel corso del sopralluogo congiunto che sarà effettuato, dai tecnici del Comune e della Provincia, con la presenza di rappresentanti dell’ Amministrazione Comunale, saranno concordati tutti gli interventi finalizzati al risanamento delle nostre spiagge.

 

NOTA ALLA STAMPA

 

Con nota indirizzata a Girgenti Acque S.p.A., all'Autorità di Ambito AG9 - Servizio Idrico Integrato, a Siciliacque s.p.a., oltre che all'Assessorato Regionale dell'Energia e dei Servizi di Pubblica Utilità - Dipartimento Regionale dell'Acqua e dei Rifiuti, e per conoscenza alla Prefettura di Agrigento, a firma del Vice Sindaco Angelo Cambiano e dell'Assessore alle Risorse Idriche Angelo Sambito, Girgenti Acque è stata invitata a sospendere la richiesta di pagamento delle bollette per consumi idrici, fino a quando non verranno ristabiliti i parametri di potabilità.

 

Nel richiamare gli obblighi del Gestore nel garantire la qualità delle acque potabili, in conformità a quanto previsto dal D. Lgs.31/2001, tramite i  dispositivi di controllo in rete, tali da assicurarne il monitoraggio e da poter effettuare le manovre necessarie per contrastare gli eventuali allarmi, l'Amministrazione Comunale fa oggi proprie le preoccupazioni che sono della cittadinanza tutta,  allarmata per il protrarsi di una situazione che non risulta più accettabile.

 

 

 

 

 

 

 

 

[ Dai la tua opinione su questo argomento ]

 

 

 

invia l'articolo via email

versione stampabile

proponi un tuo articolo

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

>> tutti gli eventi

 

 

 

iscriviti per essere aggiornato
con IlLicatese.it

 

 

 

 

 

 

 

 

IlLicatese.it - Il portale dei cittadini di Licata
Blog informativo gestito in via indipendente da volontari e gruppi di associazioni nell'area licatese