progetto | avvertenze | scrivici | primapagina | forum dei cittadini | rss |

IlLicatese.it - informazione e approfondimento per Licata

gio, 15 novembre


 
>> ricerca avanzata
cerca:

 


-Opera lirica madame Butte..
-BLS2..
-BLS4..

>> tutti i video

 

 

 

l'hosting web fornito da

Aruba.it

 

il progetto 

avvertenze 

collabora con noi 

scrivici 

primapagina 

rss 

archivio/cerca 

forum dei cittadini 

pubblicità 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 
notizie locali >> articolo

invia stampa

Comune Informa

di Beniamino Licata, 26.03.2014

 

del 26 Marzo 2014 1)RIUNIONE DEL COOORDINAMENTO NO PEOS In vista della prima udienza che si terrà presso il TAR Lazio per discutere sulla richiesta di sospensione del progetto di realizzazione del primo parco eolico off shore che dovrebbe sorgere nel Golfo di Gela, questa mattina, su iniziativa dell’Amministrazione comunale, presso il gabinetto del Sindaco, si è tenuto un incontro del Coordinamento No Peos composto dai comuni di Licata, Agrigento, Palma di Montechiaro, Butera e Gela, dalle Province Regionale di Agrigento e Caltanissetta, e dal Comitato Licata No Peos. All’incontro odierno, presieduto dall’assessore comunale al turismo, sport e spettacoli, Massimo Licata D’Andrea, hanno partecipato il sindaco di Palma di Montechiaro, Pasquale Amato, l’assessore al turismo di Gela, Giuseppe Ventura, il presidente del Comitato Licata No Peos, Salvatore Licata, ed i rappresentanti del neo comitato gelese “Difesa del Golfo”, Fabio Leopardi e Valentina Cassarino. Dopo aver fatto il punto della situazione, i presenti, allo scopo di maggiore dare sostegno alla richiesta di sospensione del progetto avanzato dalla studio legale che difende gli interessi del coordinamento, all’unanimità hanno deciso di indire un convegno che si terrà a Gela con la partecipazione di esponenti tecnici e politici e di dare vita ad una manifestazione cittadina con la partecipazione di tutte le componenti del coordinamento No Peos. 2)CONFERENZA DI SERVIZIO PRESENTAZIONE PIANO DI ZONA 2013 - 2015 Domani, giovedì 27 marzo 2014, alle ore 11,00, presso la sala capitolare dell’ex convento del Carmine, si terrà una conferenza di servizio per la presentazione del Piano di Zona 2013 – 2015del Distretto Socio Sanitario D5, redatto in attuazione della legge n. 328/2000; “Legge quadro per la realizzazione del sistema integrato di interventi e servizi sociali” e delle indicazioni regionali in materia di Piani di Zona. A darne comunicazione sono il Presidente del Comitato dei Sindaci, Angelo Cambiano, e il direttore del Distretto, Francesca Santamaria, mediante avviso con il quale invitano i rappresentanti delle Associazioni, delle II.PP.AA.BB., delle Cooperative Sociali, delle Organizzazioni Sindacali, i rappresentanti del Terzo Settore e la cittadinanza tutta a partecipare alla conferenza di cui sopra. All’incontro parteciperanno, oltre al Presidente del Comitato dei Sindaci, il Sindaco del Comune di Palma di Montechiaro Pasquale Amato, il Coordinatore del Distretto D5 Francesca Santamaria, il Coordinatore del Distretto di Base Vincenzo Pezzino per l’Asp e il Gruppo Piano del Distretto Socio Sanitario D5. 3)PULIZIA LITORALE LICATESE INTERVENTO DELL’AMMINISTRAZIONE Sarà l’Amministrazione comunale ad intervenire direttamente per la pulizia straordinaria del litorale licatese in vista dell’avvio della prossima stagione estiva. La decisione è stata resa nota dal vice sindaco Angelo Cambiano, dopo aver preso atto della risposta ricevuta dalla Provincia Regionale di Agrigento con una nota a firma del Commissario Straordinario, Benito Infurnari, nella quale viene assicurato che nel bilancio 2014, in fase di predisposizione, sarà prevista la somma di € 30.000,00 per poter effettuare, in compartecipazione con il Comune, gli interventi necessari al risanamento dei luoghi, ma senza alcun indicazione del termine entro il quale tale intervento potrà essere realizzato. Ricordiamo che il Comune, prima l’11 febbraio scorso, e poi il 19 marzo, aveva sollecitato la Provincia ad intervenire per provvedere alla pulizia del litorale dalle tonnellate di rifiuti, sia vegetali che animali, accumulatesi a seguito della piena del fiume Salso del 2 febbraio 2014, anche al fine di permettere ai titolari degli stabilimenti balneari di dare inizio all’attività turistica e di garantire la tutela della salute pubblica. 4)SI E’ RIUNITO IL CONSIGLIO COMUNALE Dopo l’aggiornamento di giovedì scorso, nella serata di ieri, presso la sala consiliare del Palazzo di Città, sotto la presidenza di Saverio Platamone, in seduta di prosecuzione, si è riunito il Consiglio comunale, che ha trattato ed approvato, tutti all’unanimità, i sedici punti previsti dall’ordine del giorno diramato il 13 marzo. I lavori hanno registrato la presenza di 15 /16 consiglieri sui trenta componenti il civico consesso. Il primo argomento esaminato ed approvato è stato quello relativo alla “acquisizione coattiva sanante al patrimonio del Comune, con relativo riconoscimento di debiti fuori bilancio dovuti per l’occupazione usurpativa di aree private relativi ai lavori di completamento delle opere di urbanizzazione primaria in contrada Comuni – Camera – Bitumatura di alcune traverse”. Poi è stata la volta dell’approvazione della delibera relativa al “D.Lgs. n° 267/2000 – Verifica qualità e quantità aree – L. 162/62”. Oltre ai due argomenti sopra citati, il Consiglio comunale ha approvato tutta una serie di deliberazioni relative al riconoscimento di debiti fuori bilancio, maturati a favore di cooperative sociali per il servizio di ricovero di disabili mentali, inabili, giovani stranieri non accompagnati, o gestanti, ragazze madri e donne in difficoltà, sottoposti a provvedimento dell’Autorità Giudiziaria. 5)GESTIONE ELIPISTA L’Amministrazione ha avviato contatti con i responsabili del servizio 118 di Caltanissetta per avviare uno studio finalizzato alla gestione congiunta dell’elipista di contrada Giummarella, attualmente gestita direttamente dal Comune con propri dipendenti. A tal uopo, nella mattinata odierna, l’assessore comunale alla sanità, Salvatore La Carrubba, ha avuto un apposito incontro nel capoluogo nisseno. 6)INSTALLAZIONE ROTATORIA INCROCIO VIA RIESI Nell’ambito delle iniziative promosse dall’Amministrazione comunale, sia ai fini della sicurezza della circolazione stradale che dell’abbellimento della città, la rotatoria provvisoria, composta da new jersey, da tempo giacente all’incrocio tra via Gela e via Riesi, è stata sostituita con una nuova e più elegante, oltre che più sicura. L’intervento è stato realizzato con fondi prelevati dall’apposito capitolo in dotazione al Corpo di Polizia Municipale. 7)PULIZIA CANALONI E AVVIO PROGETTAZIONE CONDOTTA GIBBESI Su sollecitazione dell’Amministrazione comunale, l’assessore Carmelo Sambito, nella mattinata odierna, presso la sede municipale di Piazza Progresso, ha presieduto un incontro tra l’Amministrazione comunale ed i rappresentanti del Consorzio di Bonifica Gela 5 e la Soat di Licata. A rappresentare il Consorzio sono stati Umberto Mulè, delegato del commissario straordinario, l’agronomo Gaetano Petralia e l’ing. Salvatore D’Arma; mentre per la Soat ha partecipato all’incontro il dirigente Salvatore Morinello. Due gli argomenti trattati con particolare attenzione: la pianificazione di un intervento di pulizia e rimozione dei detriti, da effettuare nel più breve tempo possibile, dei canaloni di competenza del consorzio, e l’avvio della progettazione della condotta provvisoria di adduzione del Gibbesi, il cui incarico, in una precedente riunione, è stato assegnato all’Amministrazione comunale.

 

 

 

[ Dai la tua opinione su questo argomento ]

 

 

 

invia l'articolo via email

versione stampabile

proponi un tuo articolo

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

>> tutti gli eventi

 

 

 

iscriviti per essere aggiornato
con IlLicatese.it

 

 

 

 

 

 

 

 

IlLicatese.it - Il portale dei cittadini di Licata
Blog informativo gestito in via indipendente da volontari e gruppi di associazioni nell'area licatese