progetto | avvertenze | scrivici | primapagina | forum dei cittadini | rss |

IlLicatese.it - informazione e approfondimento per Licata

sab, 17 novembre


 
>> ricerca avanzata
cerca:

 


-Opera lirica madame Butte..
-BLS2..
-BLS4..

>> tutti i video

 

 

 

l'hosting web fornito da

Aruba.it

 

il progetto 

avvertenze 

collabora con noi 

scrivici 

primapagina 

rss 

archivio/cerca 

forum dei cittadini 

pubblicità 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 
notizie locali >> articolo

invia stampa

Balsamo deve dimettersi lo chiede il "Megafono"e alcuni consiglieri prima appartenenti alla sua maggioranza

di Calogero Malfitano, 07.05.2014

 

Il “Megafono” di Licata chiede le dimissioni del Sindaco Angelo Balsamo. I consiglieri comunali Stefano De Caro e Alessia Caico, prima appartenenti alla maggioranza e oggi componenti del suddetto movimento licatese, ed il presidente Calogero Malfitano, in sinergia con il gruppo, chiedono che il primo cittadino responsabilmente si dimetta, visti gli eventi che lo vedono coinvolto nella vicenda giudiziaria che lo ha allontanato dalla città. << Chiediamo che il sindaco faccia un passo indietro – affermano i componenti del Megafono- affinchè si sblocchi la paralisi che avvolge ancora una volta Licata. Una prima vicenda giudiziaria che aveva coinvolto l’ex sindaco Graci aveva intaccato la nostra cittadina ed oggi, per la seconda volta, la città ricade nel baratro, velando l’atmosfera attraverso feste e spettacoli che, in circostanze serene riteniamo siano sane e utili, ma in un simile vortice fanno ancor di più cadere nel ridicolo Licata e i suoi cittadini, come fossero giullari, non più guidati dal primo cittadino che avevano scelto attraverso il consenso elettorale, bensì da assessori che il popolo non ha scelto e sotto la cui gestione amministrativa la città è costretta a trascinarsi. E’ necessario – proseguono - che un maggiore rigore etico e morale spinga i partiti politici a non candidare chi ha pendenze giudiziarie per ridare credibilità a chi rappresenta le istituzioni, affinchè la collettività non sia costretta a vedersi decapitata del suo sindaco ancora una volta, offrendo così una lezione di vita inadeguata ai più giovani>>. I componenti del Megafono licatese si auspicano che l’uomo Angelo Balsamo possa chiarire la sua posizione e ritornare alla sua attività politica e professionale serenamente, ma all’Angelo Balsamo Sindaco chiede uno scatto di dignità e di orgoglio attraverso le sue dimissioni, rendendolo così un primo cittadino che dimostra di amare veramente la sua città e i suoi concittadini.

       Licata 01.05.14                                                             Il Presidente

                                                                                                                                           Calogero Malfitano

 

 

 

 

 

[ Dai la tua opinione su questo argomento ]

 

 

 

invia l'articolo via email

versione stampabile

proponi un tuo articolo

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

>> tutti gli eventi

 

 

 

iscriviti per essere aggiornato
con IlLicatese.it

 

 

 

 

 

 

 

 

IlLicatese.it - Il portale dei cittadini di Licata
Blog informativo gestito in via indipendente da volontari e gruppi di associazioni nell'area licatese