progetto | avvertenze | scrivici | primapagina | forum dei cittadini | rss |

IlLicatese.it - informazione e approfondimento per Licata

sab, 17 novembre


 
>> ricerca avanzata
cerca:

 


-Opera lirica madame Butte..
-BLS2..
-BLS4..

>> tutti i video

 

 

 

l'hosting web fornito da

Aruba.it

 

il progetto 

avvertenze 

collabora con noi 

scrivici 

primapagina 

rss 

archivio/cerca 

forum dei cittadini 

pubblicità 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 
notizie locali >> articolo

invia stampa

Comunicato del Megafono

di Calogero Malfitano, 07.05.2014

 

                 

Rilancio del porto di Licata, pulizia spiagge, direttiva per la rinegoziazione contratto repertorio n.46 del 16/11/2012 riscossione tributi e pulizia canaloni, sono questi alcuni punti sui quali interviene il Megafono licatese, presieduto da Calogero Malfitano e di cui fanno parte i consiglieri comunali Stefano De Caro e Alessia Caico. Risale a qualche giorno fa la nota politica a firma del dottor Angelo Urso, membro federale nazionale del Nuovo Centro Destra, attraverso la quale stilava una pagella del lavoro dell’amministrazione comunale. Il Megafono di Licata chiede all’esecutivo locale che vengano dati ulteriori dettagli circa i predetti argomenti. E’ chiaro che sono diversi i punti ordinari, quali la delibera del piano di ammortamento per la copertura delle passività potenziali per un totale di euro 2.964.290,64  o il corso di formazione per la polizia municipale che, di norma, va eseguito annualmente, ma le perplessità sorgono circa il punto in cui si parla di “un rilancio del porto di Licata”, per il quale chiediamo quali siano le opere effettuate ad oggi, in considerazione del fatto che nell’elenco stilato delle opere effettuate dall’amministrazione dal suo insediamento si scorge anche la suddetta voce. Inoltre nella lista rientrerebbe anche l’effettuazione di una “direttiva per la rinegoziazione contratto repertorio n.46 del 16/11/2012 riscossione tributi”, mentre è risaputo che nel corso della campagna elettorale si era affermato che ci si sarebbe staccati dalla società Engineering per poter così lo stesso esecutivo licatese gestire direttamente. Altro punto elencato è la “pulizia delle spiagge”, per il quale sosteniamo che la rimozione dei canneti non basta a definire pulito un litorale qualora ancora persistano rifiuti. Perplessità sorge anche dal punto in cui si cita “pulizia dei canaloni”, quando invece urge una pianificazione di un intervento di pulizia e rimozione dei detriti dei canaloni di competenza del consorzio. Concordiamo con quanto detto nella nota da Urso, che “si tratta di giovani amministratori”, ma è pur vero che hanno i consigli di esperienti politici. Inoltre ci chiediamo se sia coerente che Angelo Urso, nelle vesti di membro federale nazionale NCD, e Angelo Bennici, responsabile NCD di Licata, avendo come leader il Ministro dell’Interno Alfano, sostengano un’amministrazione con un sindaco sospeso. E’ ovvio che chiediamo delucidazioni non agli uomini, bensì nelle loro vesti di politici.

                                                                                         Il Presidente

                                                                                          Calogero Malfitano

 

 

 

 

 

 

[ Dai la tua opinione su questo argomento ]

 

 

 

invia l'articolo via email

versione stampabile

proponi un tuo articolo

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

>> tutti gli eventi

 

 

 

iscriviti per essere aggiornato
con IlLicatese.it

 

 

 

 

 

 

 

 

IlLicatese.it - Il portale dei cittadini di Licata
Blog informativo gestito in via indipendente da volontari e gruppi di associazioni nell'area licatese