progetto | avvertenze | scrivici | primapagina | forum dei cittadini | rss |

IlLicatese.it - informazione e approfondimento per Licata

merc, 14 novembre


 
>> ricerca avanzata
cerca:

 


-Opera lirica madame Butte..
-BLS2..
-BLS4..

>> tutti i video

 

 

 

l'hosting web fornito da

Aruba.it

 

il progetto 

avvertenze 

collabora con noi 

scrivici 

primapagina 

rss 

archivio/cerca 

forum dei cittadini 

pubblicità 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 
notizie locali >> articolo

invia stampa

Comune Informa

di La Redazione, 23.07.2014

 

1)GESTIONE RISERVA FONDO LIRE UNRRA PER PROGRAMMI SOCIO ASSISTENZIALI

       

        

       L’Ufficio Europa porta a conoscenza di tutti gli interessati che per l’anno 2014, ai fini di quanto disposto con direttiva del Ministro dell’Interno del 13 maggio 2014, avente per oggetto “Regolamento recante disposizioni sulle modalità per il perseguimento dei fini della riserva Fondo Lire UNRRA e sui criteri di gestione del relativo patrimonio”, i proventi derivanti dalla gestione del patrimonio della Riserva ed ogni altra somma della Riserva stessa per € 1.000.000,00 siano destinati a programmi socio assistenziali aventi come destinatari soggetti che si trovano in condizioni di marginalità sociale e in stato di bisogno.

 

            I suddetti proventi potranno essere utilizzati per:

1.      Servizi di accoglienza abitativa, di assistenza ai senza fissa dimora, di distribuzione di alimenti (Azione 1)

2.      Interventi per il recupero di soggetti che versano in situazione di dipendenza da sostanze alcoliche e/o stupefacenti (Azione 2)

 

            I soggetti che ne possano fare richiesta sono:

 

-       Enti Pubblici;

-       Organismi privati con personalità giuridica che svolgono da almeno 5 anni attività che rientrano nel medesimo ambito in cui ricade il programma presentato.

 

            I richiedenti possono presentare un solo progetto tra le ore 12:00 del 07/07/2014 e le ore 12:00 del 07/08/2014, utilizzando esclusivamente il portale dedicato https://fondounrra.dlci.interno.it non senza essere già in possesso di una casella di posta certificata (PEC) e di firma digitale e non senza preventiva registrazione al portale.

 

            Per ulteriori notizie in merito si rimanda al link:

 

http://www.interno.gov.it/mininterno/site/it/sezioni/servizi/bandi_gara/dip_liberta_civili/2014_07_07_fondo_unrra.html

 

2)RESTYLING PER LA VILLA REGINA ELENA

 

       

         Con l’obiettivo di farla nascere a nuovo splendore, sono iniziati i lavori di manutenzione della villa comunale Regina Elena che sorge nel cuore del centro storico e che, tra l’altro, è assurta agli onori della cronaca durante il secondo conflitto mondiale, per essere stata adibita a campo di transito per i prigionieri di guerra provenienti anche dall’interno della Sicilia, in vista del loro imbarco su navi e trasporto nei campi di prigionia allestiti dagli Alleati in Algeria.

 

         <<I lavori – afferma il vice sindaco – hanno l’obiettivo non solo di ridare alla cittadinanza la piena e sicura fruibilità di quello che costituisce un vero e proprio polmone di verde pubblico all’interno del centro storico ed a pochi metri dalle aree portuali della nostra città, ma anche di farla nasce a nuovo splendore. Infatti, il progetto già in fase di esecuzione, prevede l’adeguamento dei servizi igienici, il ripristino e l’incremento dell’impianto di illuminazione, la sistemazione delle aiuole e la collocazione di un impianto di video sorveglianza>>.

 

         E a proposito dell’avvenuto avvio dei lavori, i tecnici del dipartimento lavori pubblici fanno sapere che, per ragioni di sicurezza, la villa Regina Elena resterà chiusa al pubblica per circa due settimane. 

 

 

3)NOMINA COMPONENTI COMMISSIONE TOPONOMASTICA E ISCRIZIONI COMMEMORATIVE

 

       

         Con propria determinazione, adottata ieri, il Vice Sindaco, Angelo Cambiano,  in esecuzione di quanto previso dal vigente regolamento per la denominazione delle aree di circolazione, degli spazi e degli impianti  pubblici, per la numerazione civica e per la definizione delle competenze, la regolamentazione e lo svolgimento della Commissione Toponomastica e le Iscrizioni Commemorative”, ha nominato i due componenti esperti di competenza dell’Amministrazione comunale.

 

         Si tratta della dottoressa Ester Rizzo e della signora Venere Nathalie Macaluso.

 

         I suddetti esperti si aggiungono ai due già a suo tempo nominati dal Consiglio comunale, con deliberazione n°  100 del 26 giugno scorso, Filippo Costanza e Salvatore Lombardo.

 

         A completare la nuova Commissione toponomastica  e le iscrizioni commemorative, sono il presidente, delegato del Sindaco, cav. Salvatore Bonelli e il componente onorario dott. Francesco La Perna, ispettore onorario ai beni culturali ed archeologici di Licata.    

 

4)RIFACIMENTO SEGNALETICA STRADALE

 

       

         Non appena completato l’iter previsto dalla normativa vigente, a breve inizieranno i lavori di rifacimento della segnaletica strada, sia orizzontale che verticale,  nelle zone attualmente carenti.

 

         Lo ha disposto l’Amministrazione comunale grazie alle disponibilità finanziare, di circa 22.000,00 euro, derivanti da proventi contravvenzionali.

 

         Le zone che saranno interessate da questo ulteriore intervento atto a migliorare la sicurezza nelle strade e a meglio disciplinare la circolazione, sono state individuate al Villaggio Agricolo, nelle contrade Fondachello e Plaia, nella zona periferica di via Palma.

 

         Il progetto, secondo quanto riferito dal vice Sindaco, prevede anche la realizzazione degli attraversamenti stradali delle aree in cui nei giorni scorsi si è provveduto  a  rifare il manto stradale (vedi tratti di via Palma, via Campobello e Corso Serroriva). 

 

5)DA DOMANI TORNERANNO AD ESSERE QUOTIDIANMENTE FRUIBILI  I SITI DI PREGIO STORICO – MOMUNETALE DEL CENTRO

 

       

         Da domani, e sino al 30 settembre prossimo, i siti archeologi e di pregio storico presenti nel centro abitato, torneranno ad essere quotidianamente fruibili al pubblico, dalle ore 10,00 alle ore 13,00 e dalle ore 17,00 alle ore 20,30, con l’unica eccezione per il lunedì mattina.

 

         I siti in questione sono il Pozzo delle Grangela, Tholos di via Marconi e rifugio antiaereo sempre di via Marconi, che si aggiungono ai tanti altri monumenti sparsi in città e nell’intero territorio comunale abitualmente fruibili.

 

         Intanto, grazie anche al recente protocollo d’intesa sottoscritto tra l’Amministrazione comunale e i responsabili del villaggio turistico Serenusa,  saranno programmate  apposite visite guidate degli ospiti della suddetta struttura turistica all’interno dei monumenti sopra citati.

 

 

6)IL SALUTO DI PLATAMONE ALL’ARRIVO DI UNA NUVA TESTATA GIORNALISTICA ONLINE

 

 

        Viva soddisfazione è estata espressa dal Presidente del Consiglio comunale, Saverio Platamone per l’avvenuta ripresa delle pubblicazioni dei portali online Sicilia Edizioni, del cui gruppo fa parte anche il giornale online Licatanotizie.net.

 

         <<In un Paese libero come il nostro, l’arrivo o la ripresa delle attività di nuovi organi di informazione è sempre ben accetto in quanto segno di libertà di pensiero ed espressione, secondo i dettami della nostra Costituzione, e di democrazia totale – è il pensiero espresso dal presidente del civico consesso  Platamone -.  All’editore del gruppo Sicilia Edizioni,  Pietro Asaro, ed al Direttore responsabile della testata giornalistica, Paolo Picone, vanno i nostri più sinceri  auguri di buon e proficuo  lavoro>>.  

 

 

 

[ Dai la tua opinione su questo argomento ]

 

 

 

invia l'articolo via email

versione stampabile

proponi un tuo articolo

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

>> tutti gli eventi

 

 

 

iscriviti per essere aggiornato
con IlLicatese.it

 

 

 

 

 

 

 

 

IlLicatese.it - Il portale dei cittadini di Licata
Blog informativo gestito in via indipendente da volontari e gruppi di associazioni nell'area licatese