progetto | avvertenze | scrivici | primapagina | forum dei cittadini | rss |

IlLicatese.it - informazione e approfondimento per Licata

merc, 14 novembre


 
>> ricerca avanzata
cerca:

 


-Opera lirica madame Butte..
-BLS2..
-BLS4..

>> tutti i video

 

 

 

l'hosting web fornito da

Aruba.it

 

il progetto 

avvertenze 

collabora con noi 

scrivici 

primapagina 

rss 

archivio/cerca 

forum dei cittadini 

pubblicità 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 
notizie locali >> articolo

invia stampa

Comune Informa

di La Redazione, 29.07.2014

 

1)CONFERENZA STAMPA DEL PRESIDENTE

DEL CONSIGLIO COMUNALE

 

 

            Allo scopo di presentare alla Città il bilancio di un anno di attività svolta dal Consiglio comunale, il Presidente del Civico consesso, Saverio Platamone, ha indetto una conferenza stampa che si terrà sabato, 2 agosto 2014, alle ore 10,00, presso la sala consiliare del Palazzo di Città.

 

            Si precisa che il presente comunicato stampa vale quale formale invito di partecipazione alla riunione di cui sopra.

 

2)APPROVATI DAL CONSIGLIO COMUNALE TUTTI I PUNTI DELL’ORDINE DEL GIORNO

 

 

            Nella seduta di prosecuzione tenutasi ieri sera, il Consiglio comunale ha esaminato ed approvato tutti i rimanenti punti all’ordine del giorno che non erano stati trattati nel corso dell’incontro di giovedì 24 luglio.

 

            Sotto la guida del Presidente Saverio Platamone, e con l’assistenza del segretario generale, Giuseppe Vella, il Civico consesso ha, pertanto,  approvato le proposte riguardanti due regolarizzazioni provvisorie d’uscita alla tesoreria comunale a seguito di pignoramenti preso terzi, il riconoscimento di due debiti fuori bilancio, scaturiti da apposite sentenze della Corte di Appello di Palermo ed, infine, l’adozione di misure correttive a seguito di quanto disposto dalla Corte dei Conti con  deliberazione  n° 75 del 4/6/2014, al fine di superare la criticità rilevate nel rendiconto 2012 , misure che dovranno essere apportate anche nel rendiconto 2013.

 

            Per mancato raggiungimento del quorum previsto dal vigente regolamento di funzionamento del Consiglio comunale,   che prevede il voto favorevole dei suoi componenti, cioè a dire di almeno 16 consiglieri su 30 in carica, non è stato riconosciuto il carattere di immediata esecutività alla deliberazione relativa all’innalzamento del contenuto di succo di frutta nelle bibite e succhi, a tutela del Made in Italia, approvata giovedì scorso, in quanto, ieri sera, per l’immediata esecuzione sono riscontrati 15 voti a favore, un astenuto e 14 consiglieri assenti. 

 

 

 

 

[ Dai la tua opinione su questo argomento ]

 

 

 

invia l'articolo via email

versione stampabile

proponi un tuo articolo

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

>> tutti gli eventi

 

 

 

iscriviti per essere aggiornato
con IlLicatese.it

 

 

 

 

 

 

 

 

IlLicatese.it - Il portale dei cittadini di Licata
Blog informativo gestito in via indipendente da volontari e gruppi di associazioni nell'area licatese