progetto | avvertenze | scrivici | primapagina | forum dei cittadini | rss |

IlLicatese.it - informazione e approfondimento per Licata

sab, 17 novembre


 
>> ricerca avanzata
cerca:

 


-Opera lirica madame Butte..
-BLS2..
-BLS4..

>> tutti i video

 

 

 

l'hosting web fornito da

Aruba.it

 

il progetto 

avvertenze 

collabora con noi 

scrivici 

primapagina 

rss 

archivio/cerca 

forum dei cittadini 

pubblicità 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 
notizie locali >> articolo

invia stampa

Licata ha un sogno: il nuovo canile

di Gaetano Cellura, 04.09.2014

 

           

L’avremo mai un nuovo canile? Il consiglio comunale continua a prendere (e a perdere) tempo senza affrontare uno dei problemi più urgenti di Licata. Ha chiesto all’amministrazione di poter valutare altre opzioni oltre a quella inserita al quarto punto dell’ordine del giorno in discussione l’altra sera. Ha chiesto di avere cioè un quadro completo di tutti gli immobili abusivi acquisiti al patrimonio del Comune o degli immobili di sua diretta proprietà che abbiano caratteristiche adeguate alla bisogna. In pratica, la stessa cosa i nostri consiglieri avevano chiesto nella seduta del 15 maggio scorso.


È un problema dunque quello del canile che si trascina di seduta in seduta senza soluzione. Mentre per le strade di Licata i cittadini assistono, indignati e impotenti, al fenomeno del randagismo diffuso. Molti visitatori della nostra città hanno scattato delle foto ai cani addormentati sui marciapiedi e pure sulla pista ciclabile nuova di zecca. Belle foto ricordo estive di una città che ha voluto darsi un nuovo look senza prima curare le sue cicatrici profonde e senza prima venire a capo delle sue ormai vecchie contraddizioni, politiche e sociali.


L’impressione è che la questione del nuovo canile municipale non la si voglia affrontare. O meglio: non la si voglia affrontare seriamente. Con tutti i danni che purtroppo ne vengono all’immagine di Licata e ai poveri cani abbandonati e senza le necessarie cure. Usciremo mai da questo momento d’inciviltà? Saremo in grado di offrire prima o poi a noi stessi, ai turisti, a quanti ci onorano di una loro visita o di un loro ritorno alle sacre sponde, l’immagine degna di una città a vocazione balneare e turistica?


Per quanto spinosa l’intera vicenda oggi si presenta, e per ragioni che nulla hanno a che fare con i cani e con i canili, dal consiglio comunale e dal commissario straordinario la città attende una risposta. Prima possibile.

 

 

 

 

 

[ Dai la tua opinione su questo argomento ]

 

 

 

invia l'articolo via email

versione stampabile

proponi un tuo articolo

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

>> tutti gli eventi

 

 

 

iscriviti per essere aggiornato
con IlLicatese.it

 

 

 

 

 

 

 

 

IlLicatese.it - Il portale dei cittadini di Licata
Blog informativo gestito in via indipendente da volontari e gruppi di associazioni nell'area licatese