progetto | avvertenze | scrivici | primapagina | forum dei cittadini | rss |

IlLicatese.it - informazione e approfondimento per Licata

sab, 17 novembre


 
>> ricerca avanzata
cerca:

 


-Opera lirica madame Butte..
-BLS2..
-BLS4..

>> tutti i video

 

 

 

l'hosting web fornito da

Aruba.it

 

il progetto 

avvertenze 

collabora con noi 

scrivici 

primapagina 

rss 

archivio/cerca 

forum dei cittadini 

pubblicità 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 
notizie locali >> articolo

invia stampa

Comunicato stampa

di Calogero Malfitano, 15.11.2014

 

 

Buone le possibilità per rimettere in movimento i mini dissalatori comunali, ubicati in contrada Piano Bugiades, proprio in quella che era l’area industriale. Nel corso di un incontro che si è svolto tra il Commissario Straordinario di Licata, Dario Cartabellotta, ed una delegazione del movimento locale de Il Megafono, presieduto da Calogero Malfitano, è stata sollecitata da parte di questi la necessità di fare riaffiorare un impianto, fermo da oltre 15 anni circa, al fine di riuscire ad alleviare almeno alcuni dei gravi disagi che la categoria degli agricoltori vive giornalmente e che intacca profondamente il proprio lavoro. Nel corso del meeting, a cui era presente anche il Capo Dipartimento Lavori Pubblici e Urbanistica del Comune di Licata, Vincenzo Ortega, il Megafono ha sollevato la proposta, affinchè si possa riportarli in attività, di affidare i suddetti mini dissalatori in comodato d’ uso, pertanto a costo zero, a dei consorzi di agricoltori locali, per poterli gestire. E’ chiaro che qualora i consorzi a farsi avanti fossero diversi, allora si potrebbe porre in essere un bando di gara per l’assegnazione, come avviene di consueto. Il ripristino dei mini dissalatori, attualmente nel pieno degrado e immersi in uno squallido scenario, potrebbero, secondo il gruppo Megafono, dunque essere ripristinati per l’irrigazione dei terreni destinati all’agricoltura, fonte di sviluppo economico per un paese in cui, assieme alla pesca, rappresenta un settore da tutelare ed incrementare. Importante sarebbe anche il passo necessario relativa alla riattivazione dell’impianto terziario, in quanto costituisce la parte che dovrebbe approvvigionare i terreni agricoli, fornendo l’acqua agli agricoltori.

 

 

 

[ Dai la tua opinione su questo argomento ]

 

 

 

invia l'articolo via email

versione stampabile

proponi un tuo articolo

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

>> tutti gli eventi

 

 

 

iscriviti per essere aggiornato
con IlLicatese.it

 

 

 

 

 

 

 

 

IlLicatese.it - Il portale dei cittadini di Licata
Blog informativo gestito in via indipendente da volontari e gruppi di associazioni nell'area licatese