progetto | avvertenze | scrivici | primapagina | forum dei cittadini | rss |

IlLicatese.it - informazione e approfondimento per Licata

merc, 14 novembre


 
>> ricerca avanzata
cerca:

 


-Opera lirica madame Butte..
-BLS2..
-BLS4..

>> tutti i video

 

 

 

l'hosting web fornito da

Aruba.it

 

il progetto 

avvertenze 

collabora con noi 

scrivici 

primapagina 

rss 

archivio/cerca 

forum dei cittadini 

pubblicità 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 
notizie locali >> articolo

invia stampa

Il comune informa

di Francesco Morello, 17.02.2015

 

PROCLAMATO  IL LUTTO CITTADINO PER LA COMMEMORAZIONE  DEI GIOVANI FIDANZATI

 SARA CAMMILLERI E PAOLO TODARO 

 

                 

 

Il Commissario Straordinario del Comune, Maria Grazia Brandara, nel cogliere la spontanea partecipazione della cittadinanza, ed in particolare del mondo giovanile, nonché di amministratori ed esponenti di tutte le forze politiche, delle organizzazioni sindacali e sociali presenti sul territorio, con propria ordinanza ha proclamato il lutto cittadino, per oggi, giorno dei funerali,  per commemorare i due giovani fidanzati, Sara Cammilleri e Paolo Todaro, morti tragicamente nel primo pomeriggio di ieri a seguito di incedente stradale avvenuto nei pressi di Poggio di Guardia. . 

 

L’on. Brandara, che però sarà impossibilitata a partecipare ai funerali, ancora prima di proclamare il lutto cittadino ha inviato un telegramma ai familiari delle due giovani vittime della strada ed ha pubblicamente voluto esprimere <<il dolore ed il cordoglio di tutta la città, del personale dipendente del comune e suo personale per una tragedia che coinvolge non solo i familiari e gli amici delle due giovani vittime, ma l’intera comunità licatese>>.

 

Con la proclamazione del lutto cittadino, il Commissario, ha disposto l’esposizione delle bandiere a mezz’asta in tutti quanti gli edifici pubblici presenti sul territorio, e la sospensione di ogni manifestazione in programma per oggi giorno di carnevale. In conseguenza di ciò, i responsabili di Radio Azzurra, organizzatori  della Grande Festa di Carnevale, in programma questa sera in Piazza S. Angelo hanno già preannunciato lo sospensione della manifestazione, con probabile rinvio al 21 marzo prossimo

 

Anche il Presidente del Civico consesso, Saverio Platamone, che invece sarà presente ai funerali assieme a diversi altri consiglieri,  è intervenuto per esprimere, in particolare il cordoglio e la vicinanza alle famiglie di Sara Cammilleri e di Paolo Todaro, dell’intero Consiglio e di tutta quanta la società civile licatese.


SOLLECITO PRESENTAZIONE ISTANZE PARTECIPAZIONE PROGETTO HOME CARE PREMIUM 2014

 

            Facendo seguito al nostro comunicato stampa n° 57 del 6 febbraio scorso, si ricorda che il 27  febbraio scorso, scadrà il termine per la presentazione delle domande di partecipazione al Progetto Home Care Premium 2014 indetto dall’Inps – gestione Dipendenti Pubblici (ex Inpdap).

Ne dà comunicazione il Coordinatore del Distretto Socio – Sanitario Licata – Palma di Montechiaro – D5, d.ssa Francesca Santamaria.

Come già noto, il suddetto progetto  si pone l’obiettivo di attuare e sostenere interventi di assistenza domiciliare di supporto alla non autosufficienza e allo stato di fragilità, ed è rivolto a dipendenti e pensionati pubblici, utenti della gestione INPS- ex INPDAP, ai loro coniugi conviventi e i loro familiari di primo grado, (genitori e figli) non autosufficienti residenti nell’ambito del Distretto socio-sanitario D5.

La valutazione del grado di non autosufficienza, viene definita, per gli adulti, attraverso la somministrazione, da parte di un assistente sociale presso il domicilio degli utenti, di una scheda dalla quale si evince l’autonomia o meno nello svolgimento di una o più delle attività quotidiane di natura personale o sociale, all’interno o all’esterno del proprio domicilio. Solo i minori devono avere l’accertamento di handicap di gravità come definito dall’art. 3, comma 3, legge 104/92.

Lo scopo  - spiega il bando – è quello di  sostenere e definire interventi assistenziali con un contributo economico per prestazioni essenziali di sostegno alla vita quotidiana, fino ad un valore massimo di € 1.200,00 mensili, quantificato in base al bisogno ed alla capacità economica del nucleo familiare ed erogato direttamente alla famiglia del beneficiario, oltre che supportare gli urenti nell’affrontare, risolvere e gestire le difficoltà connesse allo status di non auto sufficienza proprio o dei propri familiari. Sono previste inoltre, prestazioni integrative (servizi professionali domiciliari, sollievo, servizi di accompagnamento e trasporto, pasti a domicilio, ausili e domotica).

Le suddette prestazioni inserite nel patto socio-sanitario potranno essere attivate a decorrere dalla data dell’1 marzo 2015 e si concluderanno entro e non oltre il 30 novembre 2015.

Le domande potranno essere presentate per via telematica attraverso il portale dell’INPS ww.inps.it,

Prima di procedere alla compilazione della domanda, occorre essere iscritti nella banca dati dell’INPS,

Sarà possibile presentare domanda per conto proprio secondo le modalità riportate nel bando dell’Inps oppure tramite Distretto socio-sanitario D5 con opportuna delega del richiedente. Le domande devono essere presentate entro e non oltre il 27/02/2015 ore 12,00

 

 

 

 

[ Dai la tua opinione su questo argomento ]

 

 

 

invia l'articolo via email

versione stampabile

proponi un tuo articolo

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

>> tutti gli eventi

 

 

 

iscriviti per essere aggiornato
con IlLicatese.it

 

 

 

 

 

 

 

 

IlLicatese.it - Il portale dei cittadini di Licata
Blog informativo gestito in via indipendente da volontari e gruppi di associazioni nell'area licatese