progetto | avvertenze | scrivici | primapagina | forum dei cittadini | rss |

IlLicatese.it - informazione e approfondimento per Licata

merc, 14 novembre


 
>> ricerca avanzata
cerca:

 


-Opera lirica madame Butte..
-BLS2..
-BLS4..

>> tutti i video

 

 

 

l'hosting web fornito da

Aruba.it

 

il progetto 

avvertenze 

collabora con noi 

scrivici 

primapagina 

rss 

archivio/cerca 

forum dei cittadini 

pubblicità 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 
approfondimenti >> articolo

invia stampa

Il comune informa

di speziale, 23.03.2015

 

1)SISTEMAZIONE AREA CENTRO POLIFUNZIONALE PROTEZIONE CIVILE

 

 

Venerdì 24 aprile 2015, verrà celebrata la gara relativa alla realizzazione dei “Lavori di area di attesa, di ammassamento e di ricovero per gestione emergenze di Protezione Civile “centro polifunzionale di Protezione Civile di  via Panepinto”, per un importo di € 496.986,00, derivanti da FONDI PO FESR 2007- 2013 – Obiettivo operativo 2.3.1, linea di intervento 2.3.1.8.

Il progetto è stato redatto dal Servizio di Agrigento del DPRC – Dipartimento Regionale Protezione Civile nell’ambito della programmazione regionale.

Ne dà comunicazione il Commissario Straordinario del Comune, M;aria Grazia Brandara,.

<<Le  opere previste (manutenzione straordinaria e riqualificazione) – spiega il Commissario -  permetteranno di utilizzare il centro di via Panepinto per attività di protezione civile in caso di emergenza,  e di adoperarla per le attività ordinarie del Comune nei periodi  di quiete>>.

I tempi di realizzazione dei lavori sono stati previsti in quattro mesi, per cui si presuppone che la struttura dovrebbe essere operativa entro l’anno in corso.
         <<Nel ringraziare pubblicamente i responsabili del Servizio provinciale di Protezione civile, ing. Maurizio Costa, per l’attenzione prestata alla nostra città con la stesura e l’avvio delle procedure per la realizzazione del progetto, anche se si tratta di atti che non rientrano nelle sfere di competenza del nostro Comune – conclude l’on. Brandara – saremo vigili e disponibili ad ogni utile forma di collaborazione con il Committente, affinchè il tutto venga realizzato come previsto, sia per quanto concerne la realizzazione delle opere che il rispetto dei tempi. E ciò anche in considerazione del fatto che i nostri uffici comunali e le associazioni che, a livello locale,  operano nell’ambito del servizio di protezione civile, hanno già dato dimostrazione di grande efficienza ed organizzazione nella varie occasioni in cui, per calamità varie,  sono state chiamate in causa>>.

 

 

2)RICHIESTE DEL BABY CONSIGLIO

 

 

Sono stati 22 i Baby consiglieri comunali che sabato scorso, sotto la presidenza del massimo esponente del civico consesso, Saverio Platamone, hanno dato vita alla riunione del loro organismo istituzionale, per la trattazione dei due punti posti all’ordine del giorno, su richiesta del Baby Sindaco Angelo Maria Licata:

1.     Situazione delle scuole di Licata;

2.     Spazi per il tempo libero dei giovani.

Per quanto concerne il primo punto all’ordine del giorno, diversi componenti del baby Consiglio hanno lamentato una serie di carenze all’interno dei propri edifici scolastici, che vanno dalla mancanza di porte, alle presenza di pareti scrostate, di erbacce nelle aiuole e di tante altre carenze per eliminare le quali si rende necessario un intervento programmato dell’ufficio tecnico comunale, per l’occasione rappresentato dal geom. Salvatore Bugiada. 

Il Presidente del Consiglio comunale, Platamone, presa conoscenza delle richieste fatte dai ragazzi, ha già provveduto ad inviare un nota al Commissario Straordinario, Maria Grazia Brandara affinchè incarichi ufficialmente i tecnici ad eseguire i sopralluoghi necessari negli edifici scolastici ed adottino tutti gli interventi immediatamente fattibili per eliminare gli inconvenienti segnalati.

Passando alla trattazione del secondo punto all’ordine del giorno, i ragazzi hanno sottolineato la necessità di avere più spazi verde attrezzato a disposizione e di porre una particolare attenzione al problema del randagismo, considerati i rischi a cui sono sottoposti gli stessi ragazzi per la presenza di numerosi cani randagi lungo le strade cittadine. Ed ancora è stata chiesta la sistemazione delle villa Elena, di quella di Piano cannelle e delle altre strutture libere presenti sul territorio ma non accessibili per la presenza di erbacce o di altre carenze che comportano pericolo.

Infine è stata chiesta anche l’installazione del sistema di videosorveglianza nelle strutture pubbliche ed in particolare nella Villa Elena che – secondo la denuncia degli stessi baby consiglieri -  da quanto sono state abbattute le barriere è diventata oggetto di atti vandalici  ad opera di ignoti.  

 

 

3)SOSTEGNO ECONOMICO A FAVORE DI SOGGETTI AFFETTI DA SLA

 

La coordinatrice del Distretto Socio Sanitario D5 – Licata – Palma di Montechiaro, Francesca Santamaria, informa che, a seguito di quanto è stato stabilito con decreto assessoriale 384 del 24 febbraio scorso, sono stati riaperti i termini per la presentazione della richiesta di sostegno economico per i nuovi soggetti affetti da Sclerosi Laterale Amiotrofica – comunemente nota come SLA,

 

I termini, che hanno cadenza semestrale, sono stati così stabiliti: il trenta marzo per le richieste relative al semestre gennaio/giugno; al 30 settembre per il semestre luglio/dicembre di ogni anno.

 

Il pagamento avverrà con decorrenza gennaio 2015 fino ad esaurimento dei fondi.

 

La domanda per la concessione del beneficio economico dovrà essere presentato da un familiare del soggetto affetto da Sla presso il Comune di residenza.

 

A tal proposito si informa che il modulo di richiesta con l’elenco dei documenti da allegare al’istanza, possono essere richiesti presso gli Uffici dei Servizi Sociali e gli Uffici di Relazioni con il Pubblico (URP) dei due Comuni facenti parte del Distretto Socio Sanitario D5

 

 

 

[ Dai la tua opinione su questo argomento ]

 

 

 

invia l'articolo via email

versione stampabile

proponi un tuo articolo

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

>> tutti gli eventi

 

 

 

iscriviti per essere aggiornato
con IlLicatese.it

 

 

 

 

 

 

 

 

IlLicatese.it - Il portale dei cittadini di Licata
Blog informativo gestito in via indipendente da volontari e gruppi di associazioni nell'area licatese